Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Thursday, September 21, 2006

la bottega svedese (altissima cucina 3)

Domenica pomeriggio....giornata uggiosa e che si fa?! Recupero mamma e "mi faccio trascinare all'Ikea". Premesso che sono riuscita ad uscire di li senza avere comprato almeno una libreria BILLY, non sono però riuscita a non fermarmi alla "bottega svedese" che un genio del marketing ha piazzato tatticamente proprio prima dell'uscita (come a dire: "se sei riuscita ad arrivare qui, superando le casse, senza avere speso un euro, adesso ti frego troppo!!"). Così tanto per non fare rimanere male il suddetto responsabile ho voluto comprare ABBA, che non ha nulla a che vedere con lo storico gruppo che guarda caso è svedese pure lui, ma è una sorta di crema di granchio all'aneto.
Sono quindi tornata a casa con il mio "trofeo" e l'ho impiegato in una delle mie ricette di ALTISSIMA CUCINA:



-Ho fatto soffrittino di cipolla sedano e carote quando la cipolla si è imbiondita ho aggiunto della panna e la crema di granchio in questione.

-Ho messo su l'acqua e ho cotto 400 gr. di gnocchi piccolini, che qui si chiamano Chicche.

-Ho fatto incontrare le Chicche con la crema e poi gnam.

Ovviamente la ricetta in questione è assolutamente A.A. (Assistente Approved)


>^^<

Labels:

9 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Mmmhhh, è veramente invitante, se poi è stato approvato dall'assistente, non ci sono dubbi.
Bimba nel cucchiaio ci mangia il gelato e lo yogurt alla vaniglia.
Ciao e grattini a Triny Mara

11:25 AM  
Blogger Cla said...

basta fare mangiare all'assistente le porcherie da umani!!!!!!!!!!
I gatti mangiano i cibi per gattiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!

12:33 PM  
Blogger cybergatto said...

ma mica le mangia, le leccugia un pò. Comunque non è che mangia tutto quello che si cucina. Tra l'altro segue una dieta a base di "crocchette" costosissime. A dirtela tutta, di gatti in vita mia ne ho avuti e sono pure campati parecchio e non è che mangiassero cibo da gatti ricchi, anche se devo dire che le scatolette da supermercato di certo non le compravo neanche, a volte mangiavano pure il nasello surgelato o i fegatini di pollo.

p.s. per l'incontro assistente - cotone mi sa che dovremo fare da noi. Dimmi tu quando ti va bene e non fare come la Ussa che per invitarla (sìsì proprio tu che leggi!!) ci vuole un invito con la ceralacca a chiudere.

12:45 PM  
Blogger Ussa said...

quando ho letto (sìsì proprio io che leggo!!) sono esplosa a ridere..

1:57 PM  
Blogger gli scribacchini said...

Lunedì Ikea anche noi...
salmone marinato :-)
Remy

2:49 PM  
Anonymous sil said...

Ovviamente la ricetta in questione è assolutamente A.A. (Assistente Approved)

ah ecco, allora è da provare :-))

3:37 PM  
Blogger graziella said...

Sei un mito! Come si fa a uscire dall'Ikea senza aver comprato nulla? Voglio la ricetta!
La bottega svedese è un attentato al portafoglio!

5:57 PM  
Anonymous lizzy said...

Ma non ho capito bene, c'è una libreria Billy? Sicuramente sarà una libreria scema, bauu

6:30 PM  
Blogger veronica said...

la mia assistente abbaia ma svolge la stessa funzione... cmq il sig. Ikea ha inventato qualcosa di favoloso... quel cavolo di minisuper market svedese riesce a far spendere soldi anche a chi non ne ha proprio voglia... azz e io ce l'ho dietro casa l'ikea!

8:46 AM  

Post a Comment

<< Home