Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Monday, October 16, 2006

WORLD BREAD DAY- ma io non ho la paperella!

Scrive Cannella, che in cucina, per l'ottima riuscita del pane, bisognerebbe avere una paperella/ ochetta o affine per fare "spiccare il volo al pane" Ecco dunque svelato il perchè il mio pane invece abbia le zampette ben piantate per terra. Mi sa che uso l'animaletto sbagliato!




Per il World Bread Day la ricetta Genovese della Fugassa che viene magistralmente spiegata nel sito di GENNARINO.



Calda appena fatta è molto ma molto buonissima, del giorno prima ma riscaldata nel tostapane è buona buona e croccantosa!

7 Comments:

Blogger cannella said...

Ah ah ah ah!!!!!E magari ti viene fuori anche il pane con la crosta di pelo bianco!!!!!!Chissà perché!!!!! (son qui che mi sbudello dalle risa...)Baci!

2:36 PM  
Blogger gli scribacchini said...

L'Assistente "sbagliata"?????
Aaaaaaaarghhhh!!!!!
Vabè, và, se vuoi mi faccio prestare le paperelle dalla pargola: una a me, una a te e Triny in vacanza qui! Sepoffà? ;)
'ciotti e grattini
Patt

3:03 PM  
Blogger rosso fragola said...

e l'assistente come ha trovato la focaccia: era di suo gusto? :-))

4:28 PM  
Blogger gli scribacchini said...

Bello quel piano di marmo.
Se ben ricordo, nella focaccia genovese bisogna fare i buchi con le... zampine :-)
R$emy

9:25 PM  
Blogger skan said...

buonasera

10:44 PM  
Blogger Cla said...

allora la prossima volta invece del pane nero vogliamo la focaccia!!!!!!!!!!!! gnam!

12:26 PM  
Blogger danielad said...

sono pigra e dire che fare il pane mi piace tanto...

brava!!

3:15 PM  

Post a Comment

<< Home