Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Thursday, July 27, 2006

questo io non l'ho mangiato!!!!!!!

Metto su il pesce che ha cucinato il "ratto padre" della Ratto family (e Ratto non è il cognome), cito testualmente email che accompagnava la foto:

"...come vedi è auto-esplicativa, cmq la pancia è piena di cipolle, pomodorini e rosmarino… ti è venuto appetito, vero?"


la risposta alla suddetta domanda è, ovviamente: Sì, moltissima fame!

Questa mattina alle ore 7.30 Triny ha catturato la sua prima "preda volante" e cosa poteva essere se non UN'APE ?! mega corsa dal veterinario, alle 8 punturina di cortisone, ore 8.30 di ritorno a casa, impacco di acqua e amuchina, ore 9 esco di casa per andare in ufficio (normalmente alle nove io SONO in ufficio), ore 13 di corsa a casa a vedere come stava (umidità rilevata a Genova oggi 94%)...ovviamente e come da "legge della ricerca del comfort", la creatura era mollemente stesa all'ombra sul terrazzo a prendere la brezzolina e a sonnecchiare....non ho parole!


>^^<

11 Comments:

Blogger Ussa said...

ahi!! ma povera Triny!!! speriamo abbia imparato la lezione.. :D

4:45 PM  
Blogger cybergatto said...

macchè!!!! l'ape era agonizzante al suolo, lei aveva la zampina che si gonfiava, io cercavo di acciuffarla per toglierle il pungiglione e lei...lei era incavolata come una biscia e cercava in tutti i modi di andare dove era l'ape per terminarla!! una peste! una testa di granito!!! ehm, ma da chi avrà preso!!??

5:02 PM  
Blogger Cla said...

ma povera!!! chissà che spavento....tu intendo lei mi sembra bella fiera anche nella foto!!!!

6:22 PM  
Blogger gli scribacchini said...

Mi sa che è stagione. Anche Nioula, ieri sera, ha fatto la sua prima esperienza di caccia ma , la vittima è stata una povera piccola merla!
Per fortuna, dopo averci fatto vedere la preda, l'ha lasciata andare e, anziche concedermi una mezz'oretta per rimettere assieme i pezzi dopo una giornata di lavoro, ho rimesso assieme la merla che una mezz'oretta dopo e ripartita per la sua via.
Remy

8:07 PM  
Blogger cybergatto said...

ma povera merla....ma povera ! Lei sì che si è presa uno spavento...tutta la sua vita pennuta le sarà passata davanti agli occhi in un attimo. Gattine pestifere!

9:15 PM  
Blogger gli scribacchini said...

Le pantere albine sono cacciatrici eccezionali, è cosa nota!
Coraggio....
;)
Patt

8:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

La prima preda dalla mia micia, è stata una lucertola, presa sul balcone, e me la stava pure portando in casa, e io che fin da bimba salvavo le lucertole dai gatti, ho salvato la piccola lucertola dalle grinfie della mia micia. Grattine a Triny ciao Mara

8:25 AM  
Blogger franci&mini said...

CYB CYB non farci prendere paura néé, ci teniamo alla TRY TRY.
Adesso vedrai che dopo questa esperienza capirà che ci sono prede migliori e più sicure da catturare, vedi topini, uccellini, lucertole, rinoceronti, tigre della Malesia, elefante Thai, mucca Svizzera,il giaguaro,l'avvoltoio della California, coccodrillo maculato africano ti basta ?

9:13 AM  
Anonymous sil said...

come sta la piccola? gusti esotici la ragazza, le mie si limitano alle mosche...

11:09 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ma è troooppo bella, spero che stia meglio, dalla foto sembra di si, mi scuso degli errori ortografici, sto risentendo della mancanza di ferie, mancano pochi giorni, e poi riposo assoluto.
Ciao grattini Mara

11:27 AM  
Blogger cannella said...

Brutta fazenda quella dell'ape...meno male che è andato tutto per il meglio, la belva è sempre la belva!!!E i pomodori qui sotto (che me li ero persi) son cosí perfetti che sembrano l'"o" di Giotto!!!

11:32 AM  

Post a Comment

<< Home