Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Thursday, August 31, 2006

E' ARRIVATO EDOARDO !!!

Alle 22.13 del 30/08/06 è nato il cuginetto che fa uèèèèuèèèèèè !!!! Pesa 3.580 Kg.ed è lungo 53 cm!!




un bacione alla mamma Raffaella al papà Claudio e poi a Leo - Greta- Skitti e Pippo e per tutti "torta di pesche e cannella"



-tre belle pesche gialle
-150 gr zucchero
-4 uova
-300 gr farina
-vanilina
-una bustina di lievito per torte
-un cucchiaino di cannella
-30 gr di burro morbido (scusami "intollerante" amore mio )
-due cucchiai di latte (ariscusami)

dividere gli albumi dai tuorli, mescolare i tuorli con il burro e lo zucchero, aggiungere la farina setacciata in precedenza con il lievito, la vanilina e la cannella. Aggiungere man mano il latte. A parte montare gli albumi a neve e incorporarli al composto. Imburrare e infarinare uno stampo a cerniere di 24 cm e versare un terzo del composto adagiare le fettine di pesche (che ovviamente avremo tagliato prima, ma che io mi sono dimenticata di scrivere), riversare un altro terzo e così via....
Mettere in forno (preriscaldato...oggi la testa l'ho altrove) a 180° per 45 minuti.......gnamgnam

8 Comments:

Blogger gli scribacchini said...

Benvenuto!!!
Felicitazioni a tutta la famiglia!
:-)
Patt

4:42 PM  
Anonymous sil said...

Congratulazioni!
e grazie per la ricetta...mi sembra già di sentire il profumo...

5:53 PM  
Blogger graziella said...

Benvenuto Edoardo!
Da quello che ho capito ha già un sacco di amici "pelosi" che lo aspettano!

6:16 PM  
Blogger Cla said...

Ciao Edoardo!!!!!! uèèèèèèèè!!!!

9:35 AM  
Blogger danielad said...

Benvenuto Edoardo!! :-)))

7:47 AM  
Anonymous lizzy said...

Congratulazioni, deve essere bellissimo. Smack

9:32 AM  
Blogger gli scribacchini said...

Ma non è ne bruciacchiata ne sgonfiata, si vede la mano dell'assistente... pardon, la zampa.
Remy

5:58 PM  
Anonymous sil said...

grazie! ho provato subito la torta e il mio NON-marito, viziatello e difficile, ne è entusiasta.

10:23 AM  

Post a Comment

<< Home