Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Thursday, June 01, 2006

ecco la prima...



.....intendo la MIA prima pizza fatta 100% dalla sottoscritta. Ok convengo che il pomodoro l'ha fatto la piantina di pomodori, mentre la mozzarella viene dal caseificio e qui non sto a spiegare come viene fatta altrimenti non mi passa più.



La pizza intesa come pizza in generale è nata invece nel 1600 circa e altro non era che una variante della tradizionale schiacciata di pane: pasta per pane cotta in forni a legna, condita con aglio, strutto e sale e successivamente anche caciocavallo e basilico. Come è facile capire poi arrivarono altre mutazioni, l'olio sostituì lo strutto, e con la scoperta del pomodoro ecco che già si delinea quella che oggi noi chiamiamo PIZZA.Sebbene si abbia un cambiamento decisivo con la scoperta del pomodoro che arriva dal Perù e successivamente, all'incirca nel 1800, con l'idea del pizzaiolo Esposito di creare una pizza in onore della regina Margherita e del tricolore: pomodoro, olio, mozzarella, origano!!


GNAM..........

6 Comments:

Anonymous Francesca said...

la pizza a vedersi è motlo succolenta, però non metti gli ingredienti e come l'hai condita;P

12:55 PM  
Blogger gli scribacchini said...

Non so quale formula convenzionale si usi in questi casi (forse è meglio così) ma so cosa si prova di fronte alla prima pizza: benvenuta nel club e...
a quando la prossima?
Remy

1:05 PM  
Anonymous Graziella said...

La pizza è sempre la pizza!!!
E' sempre una bella soddisfazione farla , ma sopratutto mangiarla!
Alla prossima!

9:21 AM  
Blogger miss piperita said...

Ma ti è venuta benissimo!! A me viene sempre troppo cicciotta...più pane che pizza! Sarà il forno elettrico?

5:05 PM  
Blogger cybergatto said...

ops, come francesca ha fatto notare, ho dimenticato il "cosa" e il "come":
400gr farina grano tenero OO
6 cucchiai olio evo
200 ml acqua (ho usato la comunissima acqua del rubinetto che qui da noi è buona)
un pizzico di zucchero
un pizzico di sale
1 bustina di lievito di birra liofilizzato
Sopra: pomodori a pezzettini, mozzarella fresca una passata di olio un pizzico di sale e la fantastica miscela di erbe di provenza al posto del solo origano ( timo -rosmarino - maggiorana - origano - salvia - prezzemolo - ginepro - alloro - finocchio - santoreggia)
forno ventilato a 180°per 20 minuti!!!

3:06 PM  
Anonymous Francesca said...

grazie:)

12:13 PM  

Post a Comment

<< Home