Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Thursday, May 18, 2006

palamita profumata

ieri il mio "spacciatore di fiducia" di pesce aveva una cassa di palamita (ma il plurale quale è?). Erano state pescate di fronte alla costa tra Recco e Camogli e avevano un aspetto bello e cicciuto...NON HO RESISTITO !

A casa mi sono procurata un trito di origano - salvia- maggiorana - timo - rosmarino - alloro - ginepro - finocchio e santoreggia; ho aggiunto un battuto di aglio e prezzemolo e un pò di pepe rosa *


"Meius abundare quam deficere"

Ho messo olio evo in una padella, nel frattempo ho dato un'infarinata alla palamita tagliata a tranci, poi ho adagiato gli stessi nell'olio caldo, ho spolverato con quanto sopra (*) e per non sapere ne leggere ne scrivere ho deciso di fare evaporare anche un bicchiere di prosecco (non lo bevo ma lo uso sempre per cucinare). Ho aggiustato di sale rosa (sì sempre lui).
Il risultato: dalla padella al piatto!!





1 Comments:

Anonymous Francesca said...

palamita, plurale palamita it's easy:) (mi sto già inglesizzando eheh)
io invece invidio il tuo sale rosa (ma dove si compra?) e questo pesce così cucinato: DELIZIA!

3:52 PM  

Post a Comment

<< Home