Cazzabolario

Con la straordinaria partecipazione dell'incredibile TRINY

Wednesday, May 10, 2006

acciughine agli agrumi


ed ecco il mio primo post "culinario"

la ricetta è:

acciughine o alici 500 gr
3arance belle succose
2 limoni belli succosi, i miei sono biologici in quanto arrivano dritti dritti dal giardino di Davadai ( uno verrà sacrificato in onore della coreografia del piatto)
origano
sale (qui ho usato una variante che si chiama sale dell'Himalaya che è di colore rosa, magari ci faccio un post)
la robina rosa che vedete è pepe rosa che ho adeguatamente "pestellato" nel pestello, sìsì proprio nel pestello di marmo
un bicchiere di vino bianco
olio evo un bicchiere

mettere in frigo a marinare tutta una notte le acciughine a cui avrete tolto testa interiora e spina (un lavoraccio, ma sa da fa) nel succo d'arancia/limone/vino bianco/olio

alla mattina togliete le acciughine dalla bagna e procedete come segue:

strato di acchiughine - sale - origano- pepe rosa e poi via acciughine - sale - origano- pepe rosa etc etc...

rimettere la "composizione" in frigo fino a 30 minuti circa, prima di portarla in tavola. Decorarla con le fettine di limone tagliate sottili sottili (io ho fatto del mio meglio, ma il risultato non è spaziale, anche perchè l'affettatore ufficiale di casa questa volta non ha collaborato!!)

gnam gnam

la foto è del mio "prodotto" so che non è un gran che come foto...ma datemi il tempo di imparare!

Labels:

2 Comments:

Anonymous Francesca said...

questa ricetta è spaziale! quindi le acciughe le fai "cuocere" solo nella marinata...questa ricetta la vedo proprio bene quest'estate!
Ciao:)

12:53 PM  
Blogger Puma said...

Benvenuta in blogspot!
:)

4:16 PM  

Post a Comment

<< Home